Paperblog

domenica 17 aprile 2011

Semifinale 8 Trofeo C.F.I. Nord-Ovest Idroscalo MI


Locandina con il Patrocinio concesso dalla Prov. di Milano
Il Team Carpfishing Rudiano 55 parteciperà al Trofeo C.F.I. 2011 con due Coppie di Carpisti.
Alessio Foresti - Brescianelli Steven
Giuseppe Foresti - Napoletano Vincenzo

RADUNO: il raduno è fissato per le ore 12 di venerdì presso l'Idroscalo.
SORTEGGIO: il sorteggio delle postazioni di pesca sarà effettuato alle ore 12,30 di venerdì alla presenza dei concorrenti.
DURATA: la manifestazione si svolgerà dalle ore 15,00 di venerdì 29 aprile alle ore 09,00 di domenica 01 maggio.
PARTECIPANTI:
i partecipanti previsti sono all'ordine delle 40 coppie.

REGOLAMENTO PARTICOLARE
  1. I partecipanti dovranno raggiungere il luogo del raduno, secondo le modalità indicate.
  2. I Concorrenti devono possedere regolare licenza di pesca e Tessera F.i.p.s.a.s. ed essere in regola con i rinnovi, la licenza e i relativi versamenti dovranno essere esibiti durante i controlli della Polizia Provinciale, che saranno effettuati sia prima che durante la gara.
  3. Il sorteggio avverrà nel seguente modo: saranno divise le coppie sede per sede e si deciderà la sequenza per le estrazioni relativamente alle sedi. Quindi ogni sede estrarrà le proprie coppie che saranno abbinate ai settori in cui è diviso il campo gara. Non vi saranno mai due o più coppie della stessa sede nello stesso settore e neppure inizio e fine di due settori diversi.
  4. Esche consentite: Boilies, Pellets e Particles. Non sono consentiti l'uso e la pasturazione con esche vive, la pesca con galleggiante, l'uso di pastelle sull'amo e le pasture da fondo.
  5. La quantità di Boilies Pellets e Particles da usarsi nel corso della gara è libera.
  6. La pasturazione è libera in qualsiasi momento della gara e deve essere compiuta esclusivamente con Particles sfuse e Boilies con diametro massimo di 28 mm. e pellets. Non è permesso pasturare con agglomerati di qualsiasi genere (pastura da fondo, Boilies e Particles congelate, ecc.).Come ausilio alla pasturazione ed alla posa delle esche sono permessi l'uso del cobra, della fionda di qualsiasi misura di sacchetti in PVA, boilies, rocket, cucchiaione .E' vietato l'uso di barche, di modelli radiocomandati e simili .E' consentito l'uso dello stringer sull'amo solo con lanci non consecutivi eseguiti a solo scopo di pasturazione. E vietato recarsi sulla sponda opposta per eseguire la pasturazione.
  7. Sono valide ai fini della classifica le catture di: carpa comune, carpa a specchi, carpa cuoio,carpa erbivora (amur).Ogni altra cattura non sarà ritenuta valida ai fini della classifica e dovrà essere rimessa immediatamente in acqua con tutte le cautele del caso.
  8. Ogni pesce pescato dovrà essere reimmesso, ad eccezione delle specie alloctone considerate nocive, come specificato nella scheda catture che dovrà essere compilata e restituita a fine gara.
  9. Ogni coppia deve essere dotata di sling (sacco di pesatura) di unhooking mat (materassino) e almeno quattro sacche di mantenimento al fine di evitare ferite al pesce catturato, che dovrà essere rimesso in acqua immediatamente dopo le operazioni di pesatura da compiersi a cura di un elemento della giuria e alla presenza di un componente la coppia vicina..Ogni maltrattamento alle catture verrà punito con l'immediata squalifica della coppia.
  10. E'consentita la pesca con un massimo di 6 (sei) canne contemporaneamente in acqua a coppia. Sono ammesse canne anche montate di riserva e l'utilizzo della canna con segnalino, anche per effettuare la pasturazione.(Il segnalino dovrà essere tolto dopo aver posizionato la canna in pesca,e potrà essere nuovamente usato durante la manifestazione per individuare nuove posizioni togliendo una canna)

  1. Ogni cattura dovrà essere pesata da un membro della giuria (e alla presenza di un elemento la coppia vicina) che provvederà a compilare l'apposito modulo catture in dotazione ad ogni coppia partecipante. In caso di bisogno ogni partecipante può essere aiutato da qualsiasi altro concorrente per il salpaggio di una cattura. Le operazioni di pesatura saranno sospese dalle 24,00 alle 6,00 durante questo periodo le carpe saranno mantenute una per sacca. Solo in caso di cattura di amur dovrà essere immediatamente convocato un giudice di gara e un membro della coppia vicina per la pesatura e l'immediato rilascio.
  2. Ai fini della classifica finale è assegnato un punto, il grammo. In caso di parità fra due o più coppie varrà il pesce di maggior taglia catturato.
  3. Lo spazio a disposizione di ogni coppia sarà di almeno 80 (ottanta) mt.
  4. Le auto dei concorrenti dovranno essere parcheggiate in modo da non intralciare il passaggio e seconde indicazioni della direzione di gara...
  5. Dato il carattere sportivo e amichevole dell'enduro, non sono ammessi comportamenti che vanno contro lo spirito della manifestazione. Detti comportamenti antisportivi saranno puniti severamente a insindacabile giudizio della direzione della manifestazione.
  6. I partecipanti devono tenere pulita l'area a loro assegnata.
  7. Per tutta la durata dell'enduro, i partecipanti non potranno uscire dal campo gara se non per casi di forza maggiore che devono essere autorizzati dalla direzione.
  8. La manifestazione si svolgerà con qualsiasi condizione atmosferica.
  9. I partecipanti devono organizzarsi in proprio con le attrezzature per la notte e per quanto concerne gli approvvigionamenti. Provvedete degli attrezzi per eventualmente sistemare le postazioni o per il taglio di parte di canneti.
  10. Per quanto non espressamente descritto in questo regolamento le decisioni della direzione, di gara sono insindacabili.
  11. E' ammessa la pasturazione durante tutto il periodo dell'enduro.
  12. L'organizzazione declina ogni responsabilità per danni o incidenti di qualsiasi genere che possono derivare alle cose o alle persone dei partecipanti o di terzi durante la manifestazione.
  13. Alle ore 11,30 di domenica avverrà la premiazione e ci tratterremo in compagnia per uno spuntino, si raccomanda la massima puntualità.
    Ogni sede periferica potrà sostituire una coppia o uno dei membri nel caso non potessero partecipare alla finale nel seguente modo: con una nuova coppia risultante tra quelle che hanno partecipato alle selezioni o coppia diversa nel caso queste fossero tutte classificate e nel caso singolo con un carpista regolarmente iscritto a C.F.I. e appartenente alla sede stessa.

Cominelli Paolo

 
Posta un commento