Paperblog

venerdì 15 febbraio 2013

C.F.I. 20 ANNI DI SUCCESSI!

Carpfishing Italia (CFI) nasce nel 1993 da uno sparuto gruppo di appassionati della Provincia di Grosseto. Pian piano l'Associazione è cresciuta tanto che oggi possiamo vantare un colosso di quasi tremila soci con ben cento sedi a rappresentarci in tutta la penisola, isole comprese.
Una rappresentatività che nessun altra associazione, legata al puro e semplice volontariato, della pesca sportiva, può vantare.
Una Associazione in continuo e concreto movimento che immagazzina risultati ormai a ritmo incessante e capace di sfornare con continuità iniziative, proposte , sinergie. Risultati che sono lo specchio del proprio credo, un insieme di etica, professionalità e sociale che si fondono in ogni iniziativa messa in cantiere. Etica, un approccio verso l'ambiente, il pesce e i pescatori che ne è la principale componente; ne sono prova l'organizzazione di decine di pulizie delle sponde e di recupero di pesce destinato alla sicura morte compiute con estrema professionalità; le nostre manifestazioni sono elogiate da amministrazioni per la loro impostazione di correttezza e di raduno rivolto allo stare insieme al fine di ottenere risultati concreti sul territorio.
La rappresentanza di CFI in numerose consulte per la pesca sono la testimonianza della conoscenza del territorio, amplificata dalla presenza di iscritti nelle fila delle guardie volontarie a tutela delle norme esistenti e di quelle che la stessa associazione propone.
Non basterebbe una intera pagina per elencare tutte le attività rivolte al sociale messe in piedi da CFI, enduri benefici, raccolta fondi per istituzioni, adozioni a distanza, ecc...
Tutto questo orchestrato da un consiglio direttivo nazionale e da ben 100 responsabili di sede nonché dal grande lavoro degli iscritti ..
Posta un commento